Home > articoli e link > La morte di Micheal Jackson salverà l’industria discografica durante l’estate.

La morte di Micheal Jackson salverà l’industria discografica durante l’estate.


L’estate è sempre un periodo grigio per l’industria discograifca, le vendite crollano e le uscite discografiche scarseggiano.

La triste notizia della morte di Michael Jackson potrebbe però “salvare” l’estate discografica. In molti paesi ha già piazzato canzoni in cima alla classifica quotidiana dei download su iTunes e Amazon e c’è da aspettarsi che lo stesso risultato accada anche per quanto riguarda gli album.

Su Amazon addirittura pare che il 60% dell’intero business di giovedì sia stato prodotto da album e canzoni di Michael Jackson.

Alcuni hanno calcolato che negli soli USA potrebbe vendere nella prima settimana dalla morte qualcosa come 6 milioni di brani, una cifra impressionante.

Le classifice della prossima settimana (e di quella successiva, visto che in molti paesi i giorni di rilevamento condizionano le classifiche posticipando il tutto di una settimana) saranno sicuramente invase da album e singoli di Jackson.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: