Home > articoli e link > Sarebbe bastato vendere brani a 5 centesimi

Sarebbe bastato vendere brani a 5 centesimi


per evitare la crisi??

questo è quello che afferma Sandy Pearlman (produttore, critico musicale, professore universitario e cofondatore di eMusic) che ammette “Già tre anni e mezzo fa avevo proposto di vendere i file digitali a 5 centesimi l’uno. Lo avessero fatto, le etichette discografiche avrebbero già guadagnato 23 miliardi di dollari. I consumatori non fanno quasi caso a un prezzo di 5 centesimi, mentre fanno caso a una spesa di dieci centesimi” (fonte rockol).

Sembra però che il sito russo allofmp3 abbia tentano in passato con risultati abbastanza disastrosi. Va detto però che un conto è una cosa proposta da uno sperduto sito russo, un conto e se venisse implementato da siti già leader del settore.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: