Home > articoli e link, news > Spotify sta uccidendo la pirateria

Spotify sta uccidendo la pirateria


Ulteriori conferme della mia tesi di laurea e del post dell’altro giorno in cui Alan McGee parlava del futuro, dello streaming e della pirateria.

Ecco cosa emerge da una ricerca di MoneySupermarket.com:

– Spotify sta convertendo alla legalità un numero crescente di “ex-pirati” in UK
– il 62% (!!!!) degli inglesi sostiene che Spotify ha ridotto (ed in alcuni casi eliminato) l’uso di mezzi pirata.
– il 27% degli intervistati sostiene che usufruiscono principalmente di musica digitale

In più ci si mette James Parker che afferma “Di solito si tratta di iTunes o di Amazon, e con l’arrivo di Spotify il downloading illegale sembra destinato a diventare molto meno popolare”. “Ascoltare musica in streaming gratuitamente o in cambio di una tariffa ragionevole mentre si è fuori casa”

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: