Home > articoli e link, news > Facebook, campagna anti-X Factor. W i RATM

Facebook, campagna anti-X Factor. W i RATM


Ecco un’interessante iniziativa a cui aderirei all’istante se fosse rivolta anche all’italia. E’ un’iniziativa sociale, che parte da Facebook e che si scaglia contro il monopolio all’interno della classifica inglese “natalizia” del classico singolo post-X Factor.

L’anno scorso successe una cosa simile e in moltissimi aderirono scaricando la versione di Hallelujah di Jeff Buckley, tanto da portarla alla numero due, dietro all’antagonista: la stessa canzone interpretata (terribilmente in confronto a Jeff Buckley) dalla vincitrice di X Factor, Alexandra Burke.

Quest’anno la cosa si ripete e diventa più tosta, infatti il brano che la “campagna” invita al download del brano (anche questo bellissimo e sicuramente mille volte meglio di qualsiasi cosa esca da X Factor) “Killing In The Name” dei Rage Against The Machine.

Il gruppo su Facebook chiamato “RAGE AGAINST THE MACHINE FOR CHRISTMAS NO.1” ha già 292.933 (292.934 con me, appena aggiunto) utenti registrati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: