Home > articoli e link, news > Nuovo servizio streaming (anche su iPhone): Rdio

Nuovo servizio streaming (anche su iPhone): Rdio


Da Rockol

Janus Friis e Niklas Zennstrom, fondatori di Kazaa (file sharing) e Skype (VOIP), hanno ufficialmente scommesso sul successo dello streaming a pagamento e lo hanno fatto lanciando ‘a fari spenti’ un’applicazione per iPhone, battezzata ‘Rdio’ (sì, senza la ‘a’) come il nuovo servizio web da cui origina.
Il lancio ufficiale è previsto per l’inizio del prossimo anno ma il servizio della nuova società basata a San Francisco è già in fase ‘private beta’ ed è comparsa nell’iTunes store, ricevendo una pletora di micro-recensioni sui blog. Nel menu di Rdio, tra le altre, compaiono le ‘tab’ Collection (che si collega alla libreria privata dell’utente) e Search (che è, invece, correlata al catalogo online del servizio dal quale l’utente può attingere nuovi brani da collegare al proprio account), oltre a Playlists (una specifica che pare del tutto simile a quella delle altre piattaforme e applicazioni streaming) e Notifications (che sfrutta le più recenti features dell’iPhone). Ma, specifiche tecniche a parte, la scommessa dei due tycoon del web è sul modello di business, che prevede un’iscrizione a pagamento e non sposa la popolare modalità di furuizione gratuita supportata dalla pubblicità (come accade per Spotify).

Continua a leggere su Rockol

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: